Intesa Sanpaolo Assicura LTC: già cinque vittorie per il team di I Tennis Foundation

La seconda edizione del programma Intesa Sanpaolo Assicura Little Tennis Champions, realizzato da I Tennis Foundation, è iniziata come meglio non avrebbe potuto. Il bottino, infatti, nei primi quattro tornei internazionali è più che abbondante: cinque tornei vinti, tre finali raggiunte e sei semifinali disputate.
Risultati straordinari che hanno determinato anche balzi in avanti dei nostri borsisti nella classifica europea. Nella Race To Montecarlo (il Masters di fine anno organizzato da Tennis Europe in stile ATP Finals) abbiamo ad oggi ben due talenti ancora in corsa per la qualificazione. Sono Mattia Cappellari (9°) e Alessandra Fiorillo (7ª). Il veneto classe 2008 nel corso degli ultimi tredici mesi ha conquistato otto titoli internazionali, mentre la palermitana si è aggiudicata dallo scorso marzo ad oggi tre titoli in singolare e quattro in doppio.
Anche nel ranking generale le ragazze e i ragazzi di I Tennis Foundation hanno risalito la corrente.
Ecco le classifiche aggiornate al 21 agosto:

UNDER 16 MASCHILE
Mattia Cappellari n. 42 (4° italiano);
Matteo Gribaldo n. 178 (12)
Carlo Paci n. 213 (13)
Mattia Bille n. 403 (26)
Mattia Cona n. 521 (35)
Alex Romano n. 888 (61)

UNDER 14 MASCHILE
Carlo Paci n. 59 (1° italiano)
Mattia Cona n. 184 (7)
Alex Romano n. 360 (20)

UNDER 16 FEMMINILE
Alessandra Fiorillo n. 89 (2ª italiana)
Francesca Galli n. 181 (5)
Martina Cerbo n. 239 (7)
Giulia Di Concetto n. 307 (11)
Sabrina Baranovschi n. 792 (45)
Elisabetta Allegra 829 (46)

UNDER 14 FEMMINILE
Martina Cerbo n. 79 (2ª italiana)

I PRIMI QUATTRO TORNEI TRA AUSTRIA E GRECIA

Dopo un’intensa settimana di allenamenti a Torino con Gipo Arbino, il coach di Lorenzo Sonego, team e staff sono partiti per il tour estivo di tornei Tennis Europe: due appuntamenti in Austria e due in Grecia.
Nell’esordio ad Haid i nostri borsisti hanno portato a casa due titoli. Nel singolare maschile con Mattia Cappellari (un solo set perso in tutto il torneo), e nel doppio femminile con Martina Cerbo (abile a raggiungere la semifinale anche in singolo) e Alessandra Fiorillo. Semifinale in doppio anche per la collaudata coppia Bille-Cappellari, sconfitta dal duo austriaco Koenig-Scharner poi vincitore del torneo.
La squadra di I Tennis Foundation si è poi spostata a Krems e anche qui i nostri giovani talenti hanno fatto la voce grossa. Davvero una grande settimana per Francesca Galli, bravissima a raggiungere la finale in singolare e a fare altrettanto in coppia con Martina Cerbo nel doppio. Le due ragazze del nostro programma benefico sono state sconfitte al super tie-break del terzo set dalla “nostra” Alessandra Fiorillo e dalla slovacca Sofia Barhacova. Altro torneo importante per Martina, classe 2009, che ha firmato la sua seconda semifinale consecutiva nel main draw in singolo. Stessa sorte per Mattia Cappellari, stoppato in semifinale nel tabellone maschile dalla testa di serie numero 5 del seeding.
Dopo l’Austria, i talenti di Intesa Sanpaolo Assicura Little Tennis Champions hanno fatto rotta verso la Grecia: prima sosta a Koufalia, non distante da Salonnico. Il tabellone femminile è stato dominato dalle nostre scatenatissime ragazze. Alessandra Fiorillo ha vinto il torneo in finale su Francesca Galli, quest’ultima capace di eliminare in semifinale Martina Cerbo: davvero impossibile chiedere di più!
Un altro successo, in campo maschile, per Mattia Cappellari, che ha confermato i pronostici della vigilia (era la testa di serie numero 1) e si è aggiudicato la Koufalia Cup senza perdere neppure un set. Ottime anche le prove di Carlo Paci e Mattia Bille, bravi ad arrampicarsi fino ai quarti di finale e a raggiungere insieme la semifinale nel tabellone di doppio.
Il team ha poi vissuto altri momenti emozionanti durante la trasferta ad Aridea, nella Macedonia Centrale. Dopo la finale femminile tutta I Tennis Foundation della settimana precedente, questa volta sono stati i ragazzi a dettar legge nella Aridea Cup, quarto appuntamento Tennis Europe del programma.
Mattia Cappellari e Carlo Paci sono infatti arrivati in fondo al tabellone, con Mattia abile a chiudere in due set facendo pesare la sua maggior esperienza.
Nel main draw femminile conferma ad altissimi livelli per Francesca Galli (semifinale) e Alessandra Fiorillo (quarti).
“Siamo davvero molto soddisfatti di questo percorso – spiega Simone Bongiovanni, presidente di I Tennis Foundation e coordinatore del programma -. La crescita dei nostri giovani borsisti è tangibile dai risultati che stanno ottenendo, ma è ben visibile anche osservandoli lontano dai match: come si allenano, come affrontano le difficoltà e come reagiscono. Gli allenamenti con i nostri super coach, l’attenzione alla componente mentale grazie al supporto di Stefano Massari, mental coach di Berrettini, e il lavoro quotidiano con il nostro staff tecnico consentono ai nostri giovani talenti di esprimersi davvero al meglio delle loro possibilità”.

 

CONDIVIDI SU:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn